La Scrambler di Anvil


I ragazzi di Anvil Motociclette sono conosciuti per le Special che sfornano regolarmente dalla loro officina. Le loro moto trasmettono tutta la loro passione e esperienza sulla materia, in sostanza, hanno un cuore. Anche questa volta non si sono smentiti, creando una Special unica, la ANVIL /// Mille /// BOOTLEG. Come base è stata scelta una BMW R100 RS del 1984 e da li è iniziato lo stravolgimento.
Il serbatoio, tanto per cominciare, è stato avvistato e poi "scippato" dietro al bancone di un pub, dopo una lunga trattativa con il padrone del locale. La BMW è stata completamente smantellata e modificata in alcune parti con pezzi sia derivanti da altre moto che artigianali. Il motore è stato riverniciato con un colore matt black, ma è rimasto di serie, così come la forcella. Sono Anvil i filtri, lo scarico e il faro anteriore. Il manubrio è un Tommaselli da dirt track, mentre il codino e la sella sono stati fatti a mano. Tocco vintage per le pedane, che arrivano da un cross d’epoca, i coperchi valvole (di una R90) e le manopole.



Reazioni:

1 commento:

  1. Sinceramente non mi entusiasma un gran chè, troppo sterile e poco accattivante

    RispondiElimina

Comment this post. If you haven't a Google Account, you can use "anonimo" . Thanks

| Copyright © 2013 Motor Fuel