Harley-Davidson del Papa, battuta all'asta a 241.500 Euro


La Harley-Davidson Dyna Super Glide Custom, il “pezzo” di maggior prestigio dell’evento messo in piedi a Parigi dalla Casa d’aste Bonhams, è stato battuto per la somma record di 241.500 euro (quasi venti volte la quotazione di partenza), raggiungendo ed anzi superando le previsioni più ottimistiche della vigilia. 


Accanto alla moto, in un lotto separato, è stato messo all’asta anche il giubbino in pelle regalato al Papa dai dirigenti Harley in occasione del raduno romano del giugno scorso: anche per questo cimelio si è scatenata una gara al rialzo tra acquirenti di tutto il mondo, toccando cifra 50.000 Euro, a dimostrazione del grandissimo interesse che a livello planetario è ormai associato al nome di Francesco. 


Il direttore della Caritas diocesana, monsignor Enrico Feroci, ha seguito con intuibile attenzione lo svolgimento dell’asta. «Sicuramente l’attenzione mostrata da Papa Francesco verso i poveri della sua diocesi non è passata inosservata» - spiega monsignor Feroci - Le offerte sono giunte da ogni parte del mondo in un crescendo di solidarietà. I partecipanti conoscevano lo scopo dell’iniziativa: ci tenevamo a far conoscere l’obiettivo finale del Santo Padre e nostro, sostenere i senza dimora con la realizzazione di un centro di accoglienza. Ora finalmente siamo molto vicini all’obiettivo finale, ma parte dei fondi raccolti verranno suddivisi con le altre Caritas del Lazio impegnate a fronteggiare l’emergenza maltempo e le scosse di terremoto nel frusinate».
Che dire, il carisma di questo Papa si è fatto sentire e ancora una volta ha fatto a pezzi la ormai obsoleta figura tutta d'un pezzo della Chiesa.
Reazioni:

Nessun commento:

Comment this post. If you haven't a Google Account, you can use "anonimo" . Thanks

| Copyright © 2013 Motor Fuel